Che cos’è lo strabismo di Venere?

Lo strabismo di Venere è un leggero difetto visivo in grado però di donare lo stesso fascino. Prende il nome dalla dea della bellezza che Botticelli, nel suo celebre dipinto, La nascita di Venere, volle ritrarre con gli occhi non del tutto in asse. Nel tempo è diventato sinonimo di charme, e al giorno d’oggi molti volti noti, riconosciuti come icone di bellezza e seduzione, hanno questo piccolo difetto.

Questa particolare forma di strabismo causa nelle persone che ne sono affette una piccola deviazione degli occhi che regala però, un fascino particolare, forse per via dello sguardo che non è ben chiaro dove miri. I due occhi, infatti, non riescono a fissare contemporaneamente lo stesso punto.

Al di là del fattore estetico, è bene capire le cause e le possibili conseguenze sia nel caso in cui risulti di insorgenza acuta o cronica. E’ quindi importante consultare un oculista per valutarne le cause. Senza una visita approfondita e mirata non è possibile fare una diagnosi precisa tra uno strabismo innocuo e uno che può portare a conseguenze. Quindi, allorquando si nota una deviazione degli occhi dal loro asse è bene farla valutare da uno specialista. Inoltre è anche importante ricordare che può manifestarsi a tutte le età.

Per quanto riguarda i sintomi dello strabismo di Venere, essi dipendono quasi del tutto dalla sua gravità. Nei casi più lievi, questa conformazione degli assi visivi resta puramente un difetto estetico, nemmeno così evidente se non in certi momenti. Se, invece, esso è in forma più grave può portare a diversi disturbi della vista e fisici:

  • Mal di testa
  • Diplopia, ovvero visione doppia
  • Mancanza di profondità e distanze a livello visivo
  • Vertigini
  • Affaticamento degli occhi
  • Stanchezza

Infine, va ricordato che essendo nella maggior parte dei casi un problema degli occhi puramente estetico, solitamente lo strabismo di Venere non viene corretto, né attraverso un intervento chirurgico né in altri modi. Ciò su cui un medico può decidere di intervenire sono, invece, alcuni sintomi che si possono presentare a causa di questo mancato allineamento oculare. Si tratta soprattutto di curare la miopia o l’astigmatismo che potrebbero poi portare a una totale risoluzione del problema.