Bruciore e occhi secchi? Un aiuto dallo sport!

Fare attività fisica aiuta ad alleviare i fastidi; questo è quanto emerge da un nuovo studio che evidenzia come chi pratica sport abbia una maggiore produzione di lacrime e una loro migliore qualità.

L’occhio secco colpisce una persona su tre nel mondo ed è in aumento a causa del troppo tempo passato davanti a pc e smartphone, degli ambienti condizionati e dell’inquinamento. Secondo una ricerca internazionale tra i rimedi possibili per alleviare il disturbo potrebbe rientrare anche l’esercizio fisico regolare, utile anche in chiave preventiva. 

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Experimental Eye Research, coordinato da specialisti canadesi della University of Waterloo, e ha dimostrato come dopo aver fatto attività fisica (come camminata, corsa o jogging, ciclismo, nuoto, sci di fondo, cyclette o tapis roulant) aumenti la produzione che la qualità di film lacrimale, lo strato di liquido che bagna le strutture anteriori dell’occhio indispensabile a lubrificarlo correttamente.