MistGo: il nuovo dispositivo per la cura degli occhi

Una recente novità nella cura dell’occhio è rappresentata da MistGo: un sistema di somministrazione di farmaci oftalmici che assicura la giusta dose e il giusto rilascio nella cornea dell’occhio. Questo dispositivo è stato ideato dalla startup danese EYEGO per venire incontro ai problemi di molte persone nell’utilizzare farmaci oftalmici. Spesso, infatti, questi procedimenti avvengono tramite dispensatori a goccia che sono imprecisi, inefficaci e scomodi.

MistGo, invece, contiene una micropompa ad alta precisione che rilascia una dose di soli 6µl che corrisponde alla capacità di assorbimento ottimale della cornea e non provoca un eccesso di liquido che irrita la pelle. Un’interfaccia per il puntamento dell’occhio rende facile infondere con precisione il farmaco nella cornea senza dover inclinare la testa in una posizione innaturale o toccare accidentalmente l’occhio con il dispositivo. Inoltre, la struttura interna dell’ugello, ovvero la parte terminale del condotto attraverso la quale si fa effluire il fluido è ottimizzata per vaporizzare il liquido, rendendo così più confortevole e rilassante il rilascio del liquido rispetto alla sensazione di una singola goccia densa nell’occhio.

Il dispositivo possiede, al proprio interno, una cartuccia a tenuta d’aria che contiene il liquido privo di conservanti necessario al funzionamento. La sua durata è di almeno 6 mesi dal momento in cui il dispositivo è stato messo in uso. Un indicatore intelligente sul retro del dispositivo mostra il livello del liquido rimasto, in modo da sapere quando è il momento di fare rifornimento.

Vista l’efficacia, la precisione e la facilità di utilizzo, in futuro MistGo potrebbe aiutare sempre di più a curare le diverse patologie che spesso affliggono l’apparato visivo.